Tonno alla calabrese e Gianfottere

Ingredienti per 6
persone 
(cal 240 circa)
–  Tonno fresco a fette 600 g
– Pomodori pelati 500 g
– Acciughe 100 g
– Cipolla 50 g
– Pane 350 g
– Aglio q.b.
– Farina q.b.
– Olio extravergine d’oliva 30 g
– Sale q.b.

Per il Gianfottere
per 10 persone
(cal 100 circa)
–  

Melanzane 400 g
– Zucchine 200 g
– Zucca rampicante 300 g
– Peperoni 200 g
– Patate 400 g
– Cipolla 200 g
– Pomodori pelati 300 g
– Rosmarino 2 rametti
– Aglio 1 spicchio
– Zafferano in polvere 1 bustina
–  prezemolo, basilico q.b.
– Origano q.b.
– Olio extravergine d’oliva 40 g
– Sale, pepe q.b.

Preparazione del tonno
Condite le fette di tonno con sale e pepe e infarina tele; fatele cuocere e dorare in una teglia con due cucchiai di olio; quindi sgocciolate bene e tenetele in caldo.
Versate in un tegame il resto dell’olio e fatevi rosolare l’aglio e la cipolla, aggiungendo un poco del prezzemolo e, quasi insieme, i filetti di acciughe ridotti in poltiglia in un mortaio. Date una mescolata e unite subito il pomodoro spezzettato; tenete in cottura a calore moderato per 15 minuti. Allineate le fette di tonno nella salsa e, ricoprendole bene, lascia tele insaporire per qualche minuto.
Disponete su un piatto di servizio, cospargendo con il prezzemolo rimasto.
Servite subito

Preparazione del Gianfottere
Nettate le melanzane e tagliatele a spicchi; pulite e affettate le zucchine e la zucca rampicante; arrostite leggermente i peperoni, tuffateli in acqua fredda, spellateli, eliminate i torsoli, i semi e tagliateli in pezzi quadrati di circa 4 cm di lato; nettate le patate, tagliatele a spicchi, lessate e sgocciola tele piuttosto durette. Nettate le altre verdure di stagione e lessa tele. Tagliate la polpa del pomodoro in filetti.
Scaldate in una grande padella metà dell’olio e cuocetevi le melanzane, le zucchine, la zucca rampicante e le altre verdure di stagione aggiungendo verso la fine della cottura i peperoni. In altra padella lessate l’olio e quando è ben caldo fate imbiondire le cipolle affettate, uno spicchio d’aglio, il rosmarino, l’origano e lo zafferano; aggiungete il pomodoro e fate cuocere per 8 minuti. Allungate con uno o più cucchiai d’acqua, unite le patate e tutte le altre verdure; condite con sale e pepe e fate insaporire per qualche minuto a calore moderato. Versate il gianfottere in un gran piatto di servizio, togliere il rosmarino e l’aglio, cospargetelo col basilico r prezzemolo tritati e servite subito.