Risotto con asparagi alla fonduta


Ingredienti per 4 persone
(calorie 650 circa)
Riso 400 g
– Punte di asparagi 100 g
– Burro 40 g
– Brodo 1 l
– Cipolla 50 g
Fonduta
– Fondina valdostana 150 g
– Latte parzialmente scremato  300 g
– Tuorlo d’uovo 1
– Sale, pepe q.b.

Preparazione
Tagliate a fontina a fettine sottili, infarina teli leggermente, mettetele in un recipiente e ricoprite con il latte tiepido, lasciandolo macerare per un’ora. Fate sciogliere lentamente a bagnomaria per 40 minuti circa, mescolando continuamente per non far attaccare il formaggio sul fondo. Nella prima fase di cottura gli ingredienti si amalgameranno in un unico blocco filante, poi gradualmente diventeranno una crema densa e vellutata. Quando la fontina sarà sciolta aggiungete il tuorlo d’uovo, mescolate con cura e tenete in caldo. Nel frattempo abbiondite la cipolla con il burro, unite le punte degli asparagi e il riso, tostate per alcuni secondi e continuate la cottura aggiungendo il brodo gradualmente. A cottura ultimata unite la fonduta, amalgamate e servite ben caldo.