Gnocchi di grano saraceno al prosciutto affumicato e carne al vino bianco

Ingredienti per 4 persone
calorie 500 circa
– Patate 500 g
– Farina di grano saraceno 50 g
– Burro di panna 30 g
– Prosciutto affumicato 80 g
– Prezzemolo tritato q.b.
– Timo di montagna q.b.
– Erbe aromatiche q.b.

Per la carne
– Spezzatino di vitello 320 g
– Cipolla 150 g
– Chiodi di garofano q.b.
– Bacche di ginepro q.b.
– Vino bianco q.b.
– Olio extravergine d’oliva 20 g
– Sale, pepe q.b.

Preparazione
Lessate le patate, pelatele a caldo e passatele nello schiacciapatate. Mescolate la purea di patate con le due farine, impastate bene e preparate gli gnocchi. Cuoceteli in acqua bollente salate e scola teli con una schiumarola appena vengono a galla. In una padella scaldate il burro, unite il prosciutto a  dadini senza farlo troppo rosolare. Versatevi gli gnocchetti, passateli a fuoco allegro per qualche minuto. Spolverateli con le erbe tritate sul piatto di portate.

Preparazione della carne
Affettate le cipolle e fatele appassire in una terrina con poco olio. Unitevi la carne tagliata a tocchetti e privata di eventuali nervetti. Stufate a fuoco alto, quindi versate metà del vino, salate e pepate a piacere e unite le spezie. Portate a cottura la carne a fuoco basso con il restante del vino. Servite con patate lessate. Il pasto è composta da un primo (gnocchi di grano saraceno con il prosciutto) e un secondo piatto (carne al vino bianco). Per raggiungere un quantitativo accettabile di nutrienti si può completare il pasto con 300 g di frutta fresca di stagione.