Crostini di pesce alla caprese

Ingredienti per 4 persone
(cal 500 circa)
– Sarde 100 g
– Acciughe 100 g
– Sgombri 100 g
– Aringa 100 g
– Pane  400 g
– Aglio 2 spicchi
– Olio extravergine d’oliva
– Strutto
– Pepe q.b. 

Preparazione
Nettate e preparate per la cottura il pesce (sarde fresche, acciughe fresche, sgombri, filetti di aringa salati ben puliti) fate soffriggere nell’olio (oppure in metà olio e metà strutto, come da tradizione), l’aglio già schiacciato a poltiglia  con un poco di pepe in un mortaio, e poco dopo il pesce; mescolate e schiacciato con un cucchiaio di legno, cuocendo a calore moderato per 15 minuti, fino a ridurre il pesce in poltiglia. Fate abbrustolire delle fette di pane casereccio, private della crosta (qualcuno le preferisce con la crosta). Spalmate il pesce sulle fette di pane e servite subito. Si tratta di un piatto unico. Per raggiungere un quantitativo accettabile di nutrienti si può completare il pasto con 250 g di frutta fresca di stagione.