Charlotte alla milanese

Ingredienti per 6 persone

-Mele renette 1000 g
-Zucchero 150 g
-Pane francese 200 g
-Uvetta 50 g
-Burro 30 g
-Vino bianco secco 1/2 bicchiere
-Scorza di limone grattugiata q.b.
-Rhum q.b.

Preparazione

Tagliatele mele a spicchi non troppo sottili e sbucciate e levate i semi. Adagiatele in una casseruola; spolverizzatele con 130 g di zucchero, unite la scorza grattugiata di 1/2 limone, bagnatele con il vino bianco e copritele con acqua. Portate la casseruola sul fuoco e fate cuocere per alcuni minuti: gli spicchi dovranno essere scolati ancora interi e fatti asciugare bene su un tovagliolo. Nel frattempo mettete l’uvetta per 15 minuti in poca acqua tiepida; impastate il burro con lo zucchero rimanente e ungete uno stampo per torta (possibilmente di rame stagnato) a forma circolare, senza buco. Foderate il fondo e il bordo dello stampo con le fette sottili di pane francese; disponete nel mezzo gli spicchi di mele, scolate l’uvetta e distribuite la sullo strato di mele. Spruzzate sopra un po’ di rhum e ripetete l’operazione con un altro strato di mele spolverizzato di uvette. Coprite quest’ultimo con le fette di pane imburrate. Spolverizzate,infine, di zucchero, in modo che cuocendo si caramelli. Infornate a 170-180 gradi per un’ora. Alla fine, capovolgete lo stampo su un piatto di portata, e, alla moda dei grandi cuochi, al momento di portarla a tavola irrorate la charlotte con abbondante rhum e fiammeggiate!
Valori nutrizionali:

Proteine 20,9 g, Lipidi 29,52 g, Glicidi 423,68 g, Calorie 2.036